NAVIGA IL SITO

Tango Bond, la posizione ufficiale della TFArgentina

di Edoardo Fagnani 13 mag 2010 ore 11:07 Le news sul tuo Smartphone
La TFArgentina ha fornito la posizione ufficiale sulla nuova offerta di scambio promossa dalla Repubblica Argentina sui titoli andati in default nel 2001. L'associazione segnala che le condizioni dell'operazione non sono migliorative rispetto a quelle della prima offerta lanciata nel 2005, come già fissato dal governo del paese sudamericano. La TFArgentina segnala che "resta nell’autonomia decisionale dei singoli obbligazionisti ogni decisione sull’opportunità di aderire o meno alla nuova Offerta pubblica di scambio". L'intera documentazione può essere scaricata a questo link: http://www.tfargentina.it/download/TFA_Nota%20informativa_OPS%20Rep%20Arg_2010.pdf.

Inoltre, la TFArgentina ha fornito un aggiornamento sull'arbitrato internazionale ICSID (http://www.tfargentina.it/download/Lettera_aggiornamento%20ICSID.pdf).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tango bond