NAVIGA IL SITO

Stress test, banche di nuovo sotto esame (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 6 nov 2015 ore 06:52 Le news sul tuo Smartphone

banca2_2Il quotidiano scrive sugli stress test che interesseranno le banche il prossimo anno. Nell’edizione 2016 gli stress test riguarderanno non tutte le 130 banche passate sotto la vigilanza di Francoforte ma solo 53 istituti europei, di cui 39 dell’area euro (in 10 Paesi). Sotto esame finiranno gli istituti con almeno 30 miliardi di attivi, che rappresentano il 70% circa dell’intero settore bancario europeo. Dieci banche sono tedesche, sei spagnole, sei francesi e quattro britanniche. Le italiane sono 5: Unicredit, IntesaSanpaolo, Mps, Banco Popolare, UBI Banca.
Gli stress test dovrebbero essere lanciati a fine febbraio e i risultati saranno resi noti all’inizio del terzo trimestre. I test riguarderanno rischi di credito comprese le cartolarizzazioni, rischi di mercato, rischi di controparte e rischi operativi e di condotta.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: stress test