NAVIGA IL SITO

Spread in caduta libera rendimenti mai così bassi: continua l’effetto Draghi (La Repubblica)

di Edoardo Fagnani 10 giu 2014 ore 07:53 Le news sul tuo Smartphone
ministero-tesoroLa Repubblica ha analizzato l’andamento dello spread tra Btp e bund tedeschi con scadenza 10 anni, che nella seduta di ieri è sceso sotto i 133 punti base, un livello che son si vedeva dall’aprile del 2011. La contrazione dello spread è stata favorita dalla riduzione del rendimento del titolo decennale che, alla vigilia delle aste di metà mese di BOT e Btp è sceso sotto il 2,7%.
Secondo un’analisi elaborata da Unimpresa, se la riduzione dei tassi d’interesse dovesse stabilizzarsi su questi livelli il Tesoro potrebbe risparmiare fino a 10 miliardi di euro di interessi sui titoli di stato in tre anni. Addirittura se lo spread dovesse scendere fino a quota 90 punti il risparmio sui tassi d’interesse potrebbe arrivare fino a 19,5 miliardi di euro.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: spread btp bund , mef