NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Rendimenti dei Btp e deflazione: cocktail micidiale per i conti italiani (La Repubblica)

Rendimenti dei Btp e deflazione: cocktail micidiale per i conti italiani (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 15 nov 2016 ore 07:09 Le news sul tuo Smartphone

italy5Il quotidiano analizza l’attuale situazione dei mercati e le conseguenze sull’economia italiana. Due sono le preoccupazioni di queste ore: lo spread tra il decennale italiano e il titolo tedesco di pari scadenza (tornato oltre i 180 punti) e il differenziale tra l’inflazione italiana e quella europea (che si è amplificata). I dati diffusi ieri dall’Istat mostrano come l’Italia sia tornata in deflazione ad ottobre, dopo che i prezzi sono scesi dello 0,2% rispetto allo steso mese del 2015, oppure dello 0,1% usando l’indice armonizzato europeo. Poiché l’inflazione nell’eurozona nello stesso periodo è stata dello 0,5%, lo spread fra i due indicatori ha raggiunto lo 0,6%, il punto più alto nella storia della moneta unica, record condiviso solo nel novembre 2007.

Il quotidiano evidenzia come questo secondo spread “sia importante quanto il primo”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: spread btp bund , inflazione italia
da

SoldieLavoro

Come si verifica una partita Iva?

Come si verifica una partita Iva?

La partita Iva è un codice numerico rilasciato dall'Agenzia delle Entrate a tutti i soggetti esercitanti un’attività rilevante ai fini della tassazione sul valore aggiunto Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2018: istruzioni compilazione e scadenza

730 precompilato 2018: istruzioni compilazione e scadenza

Dal 16 aprile sul sito della Agenzia delle entrate sarà disponibile il modello 730 precompilato 2018. Può essere una importante semplificazione per che deve fare la dichiarazione dei redditi Continua »