NAVIGA IL SITO

Recovery fund: ecco l’idea per spendere i fondi Ue (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 23 lug 2020 ore 08:01 Le news sul tuo Smartphone

debito-publico-italianoIl Corriere della Sera affronta il tema della spesa del Recovery Fund e il piano approntato dal governo per indirizzare le risorse. L'articolo di Enrico Marro e Lorenzo Salvia analizza il Recovery Plan, ovvero i 137 progetti presentati il 21 giugno 2020 che prevedono l'allocazione dei fondi europei, i 209 miliardi di euro considerando il fondo perduto, i sussidi e i prestiti.

Secondo la testata non tutti i progetti vedranno la luce, in quanto l'utilizzo dei fondi è vincolato al parere della Commissione Europea, ma l'Italia confiderebbe nel supporto di Paolo Gentiloni, responsabile UE per l'economia.

La sanità dovrebbe essere uno dei progetti del Recovery Plan, anche se la cifra da stanziare sarebbe una partita tutta politica. Un altro progetto dovrebbe riguardare gli ammortizzatori sociali, che dovrebbero trovare un'estensione. Un supporto dovrebbe arrivare anche al sistema scolastico, alla trasformazione energetica verso il "green", alla gestione dei rifiuti e al trasporto pubblico.

Secondo il quotidiano si dovrebbe rivedere "quota 100" per soddisfare l'Europa e la tassazione sulla casa tanto desiderata dalla Ue. Infine ci sarebbe il nodo del Mezzogiorno e una possibile incentivazione fiscale. Resterebbe comunque tutto ancora da decidere.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »