NAVIGA IL SITO

Rassegna stampa economico-finanziaria del 31 luglio 2019

di Mauro Introzzi 31 lug 2019 ore 08:20 Le news sul tuo Smartphone

Progetto Italia, Salini punta a un cda straordinario (Il Sole24Ore)

Secondo quanto scrive il quotidiano economico, Salini Impregilo deciderà oggi se portare a termine in tempi stretti l’avvio dell’operazione di varo di Progetto Italia, il campione nazionale delle costruzioni che dovrebbe avere proprio Salini Impregilo come polo aggregante di altre realtà, oppure se sarà necessario richiedere ulteriore tempo.

Il Sole24Ore scrive che “il consiglio di amministrazione di Salini Impregilo, convocato ieri, si è limitato a un’informativa sul tema ma è pronto per essere riconvocato entro le prossime 24 ore in sede straordinaria se in serata verrà trovata la quadra definitiva sull’accordo”.

Poi la palla passerebbe a Cassa Depositi e Prestiti che riunirà il suo board nella giornata di giovedì 1° agosto: l’ente ha tempo fino al pomeriggio di oggi per decidere se inserire o meno all’ordine del giorno la delibera sul piano di rilancio delle costruzioni: “cosa che farà - secondo Il Sole24Ore - solo nel caso in cui vengano sciolti tutti nodi ancora oggetto di confronto”.

 

Il Tesoro progetta Btp in dollari (MF)

Il quotidiano finanziario scrive che il Ministero dell’Economia e delle Finanze sarebbe pensando ad emettere un’obbligazione in dollari americani con il fine di diversificare la base degli investitori in titoli italiani.

L’eventualità, secondo quanto scrive il quotidiano, “si è concretizzata grazie alla firma con tutti gli specialisti in titoli di Stato italiani di accordi bilaterali di garanzia (Csa) per nuove operazioni in derivati”. Che significa, secondo quanto spiega MF, che si potranno concludere a valori non troppo elevati anche i cross currency swap, ossia gli strumenti derivati che servono a proteggersi dal rischio dell’oscillazione dei cambi tra valute internazionali diverse.

MF puntualizza comunque che “per il concretizzarsi della prima emissione in dollari decisive saranno le condizioni di mercato e le esigenze di finanziamento del Tesoro”.

 

Pirelli, patto con ChemChina rinnovato fino al 2023 (Corriere della Sera)

Il quotidiano descrive i termini del patto parasociale su Pirelli che Camfin e ChemChina (che controllano insieme più del 55% del capitale della società della Bicocca) hanno rinnovato fino al 2023. L’accordo tra i due cosi ha anche confermato Marco Tronchetti Provera alla guida del gruppo della Bicocca con la carica di vicepresidente e amministratore delegato di Pirelli. Il manager avrà anche un ruolo centrale nell’indicazione del suo successore, che verrà individuato entro ottobre 2022.

Con la nuova intesa cambierà anche la composizione del board: il consiglio sarà formato da 9 membri indicati da ChemChina, di cui 4 indipendenti, 3 (di cui 1 indipendente) dalla Mtp e 3 indipendenti indicati dalle minoranze.

A novembre il pano strategico.

 

Carige, via al salvataggio. Malacalza contribuirà (La Repubblica)

Il quotidiano aggiorna sul salvataggio di Banca Carige, che ieri ha visto altri 2 tasselli andare al proprio posto: la formalizzazione della partecipazione del Fondo tutela depositi alla ricapitalizzazione della banca e l’apertura della famiglia Malacalza all’operazione.

Il Fitd porterà in dote fino a 650 milioni, una somma - come spiega La Repubblica - “che per almeno due anni renderà il consorzio delle banche concorrenti di Genova primo socio con oltre due terzi delle quote”.

Per quanta riguarda la famiglia Malacalza, il quotidiano riporta le parole del presidente del Fitd Salvatore Maccarone. Il manager ha palesato il suo parere secondo cui “dopo le decisioni prese è verosimile che l’operazione possa proseguire con il loro contributo”.

Ai vecchi soci Carige, evidenzia La Repubblica, “è riservata una partecipazione all’aumento, da chiudere nell’anno, fino a 85 milioni”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rassegna stampa

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »