NAVIGA IL SITO

Rassegna stampa economico-finanziaria del 17 gennaio 2020

di Edoardo Fagnani 17 gen 2020 ore 08:05 Le news sul tuo Smartphone

I fondi azionari surclassano i BOT: rivalutazione del 91% in dieci anni (Il Sole24Ore)

Il Sole24Ore ha ripreso un’analisi elaborata dall’ufficio studi di Mediobanca sull’andamento dei fondi di investimento negli ultimi dieci anni. Dal report è emerso che 100 euro investiti alla fine del 2008 a settembre 2019 sono cresciuti a 191 euro se impiegati in fondi azionari, mentre si sono fermati a 113 euro se investiti in BOT annuali. Secondo l’analisi, i migliori risultati sono stati ottenuti dai fondi focalizzati sul mercato azionario statunitense, beneficiando del ralli registrato dalle principali piazze americane nel periodo in esame, in particolare del listino tecnologico Nasdaq. Il quotidiano finanziario ha evidenziato anche gli ottimi risultati ottenuti dai fondi pensione: “in particolare sono andati bene i fondi pensione aperti che avrebbero permesso al capitale di lievitare dai 100 euro iniziali a 160”, ha puntualizzato Il Sole24Ore.

 

Fca-Foxconn nell'auto elettrica (MF)

Secondo quanto scritto su MF, Fiat Chrysler Automobiles si starebbe muovendo per ridurre le distanze con gli altri produttori di automobili nel segmento dell’auto elettrica. Il quotidiano finanziario ha scritto che il gruppo quotato al FTSEMib starebbe studiando un’alleanza con Foxconn, società controllata dal produttore taiwanese di microprocessori Hon Hai Precision e uno dei principali fornitori di Apple e dei sistemi Android. L’obiettivo – secondo MF – sarebbe quello di “creare una società paritetica attiva nella componentistica per le auto a batteria”. In particolare, la joint-venture sarebbe controllata per il 50% da Fiat Chrysler Automobiles mentre il restante 50% sarà nelle mani di Hon Hai (il 40% direttamente, mentre il restante 10% attraverso società controllate). Secondo MF la sigla definitiva dell’accordo potrebbe arrivare nel primo trimestre del 2020.

 

Messina: “Per il Green Deal pronti 50 miliardi da Intesa” (La Repubblica)

La Repubblica ha riportato alcune dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato di IntesaSanpaolo, Carlo Messina, nel corso della presentazione dei risultati dell’istituto in materia di sostenibilità. In particolare, il manager ha segnalato che la banca è pronta a mettere sul piatto fino a 50 miliardi di euro per sostenere investimenti destinati a contrastare i cambiamenti climatici. La Repubblica ha ricordato che il tema è uno dei punti principali del programma della nuova presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, che ha messo in programma 1.000 miliardi di investimento nella cosiddetta “economia verde”. Anche l’Italia è chiamata a uno sforzo consistente, con investimenti che potrebbero arrivare fino a 150 miliardi di euro tra impegni di soggetti pubblici e privati.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rassegna stampa

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »