NAVIGA IL SITO

Rassegna stampa economico finanziaria del 12 luglio 2019

di Edoardo Fagnani 12 lug 2019 ore 07:40 Le news sul tuo Smartphone

Ecco il piano salva Carige. Una settimana per chiudere (Il Sole24Ore)

Il Sole24Ore ha fornito alcune dettagli sul piano di salvataggio di Banca Carige, puntualizzando che i prossimi giorni saranno decisivi per chiudere la questione. Secondo il quotidiano finanziario, il fabbisogno complessivo ammonterà a 900 milioni di euro, cifra che dovrebbe permettere all'istituto di cedere fino a 3,3 miliardi di euro di crediti problematici grazie all'intervento di SGA. "Tecnicamente l’aumento di capitale in sè sarebbe pari a 700 milioni circa, mentre 200 milioni circa verrebbero coperti da un bond subordinato Tier 2 ancora in cerca di sottoscrittori", ha segnalato Il Sole24Ore. Nel dettaglio, una cifra nell'ordine dei 400 milioni di euro sarà messa a disposizione da soggetti privati, tra cui il FITD e Cassa Centrale Banca (che potrebbe intervenire con una cifra compresa tra i 70 e i 90 milioni). I restanti 320 milioni di euro arriveranno dalla conversione del bond sottoscritto da Schema volontario.

 

Il Mef prepara l'uscita da Mps (MF)

Secondo quanto scritto su MF il Tesoro potrebbe riprendere in mano il dossier Monte dei Paschi di Siena. Il ministero, azionista di controllo dell’istituto senese con una quota del 70% del capitale, dovrebbe uscire dalla banca entro la fine del 2019, sulla base degli accordi presi in occasione del salvataggio. Tuttavia, secondo il quotidiano finanziario, il Tesoro potrebbe chiedere a Bruxelles di spostare la scadenza al giugno del 2020, sfruttando anche il recente cambiamento ai vertici delle istituzioni europee. Entro quella data, infatti, il Tesoro potrebbe aver definito i paletti che porteranno alla privatizzazione del Monte dei Paschi di Siena. “Le strade possibili sono tre: un'asta pubblica, una sequenza di accelerated bookbuilding (da due a quattro, secondo le prime stime), l'aggregazione con un'altra banca”, ha evidenziato MF.

 

Alitalia, l’apertura di Atlantia. Il ceo Castellucci valuterà il progetto (Corriere della Sera)

Il Corriere delle Sera ha dato ampio risalto alla questione Alitalia, dopo il consiglio di amministrazione di Atlantia. Il gruppo quotato al FTSEMib ha aperto alla possibilità di entrare nel capitale della cordata che dovrà rilevare il controllo della compagnia aerea ma solo "a condizione di un piano industriale credibile che rimetta la compagnia in sesto senza rischiare un’altra volta di dilapidare l’investimento". Di conseguenza, ha sottolineato il Corriere della Sera, potrebbero allungarsi i tempi per la presentazione della proposta vincolante, al momento fissato a lunedì 15 luglio. Una decisione che non piacerebbe ai commissari straordinari di Alitalia, alla luce della precaria situazione finanziaria della compagnia aerea.

 

Fca scommette 700 milioni su Mirafiori e la 500 elettrica (La Repubblica)

La Repubblica ha riportato le indicazioni dei vertici di Fiat Chrysler Automobiles, in occasione del 120° compleanno dell'azienda. La Società automobilistica ha annunciato la decisione di investire 700 milioni di euro nell'impianto di Mirafiori, con l'obiettivo di portare la capacità produttiva dell'impianto a 80mila vetture l'anno. Inoltre, nell'impianto piemontese sarà prodotta anche la nuova 500 elettrica, il primo modello prodotto in Italia. I vertici di Fiat Chrysler Automobiles hanno aggiunto che nell'impianto di Mirafiori saranno prodotti anche altri nuovi modelli. "I piano dicono che la cassa integrazione nello stabilimento torinese dovrebbe cessare nel 2022", ha evidenziato La Repubblica.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rassegna stampa

Guide Lavoro

L'anticipo del TFR: quanto e quando è possibile chiederlo

Il lavoratore può chiedere al datore di lavoro anche un anticipo del TFR (il Trattamento di Fine Rapporto) mentre ancora sta lavorando per lui. La richiesta deve essere presentata per iscritto

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »