NAVIGA IL SITO

Rassegna stampa economica del 29 giugno 2012

di Edoardo Fagnani 29 giu 2012 ore 08:47 Le news sul tuo Smartphone
“Ecco il nostro progetto per la grande Impregilo” (Il Sole24Ore)
Il Sole24Ore ha intervistato Pietro Salini, numero uno dell’omonima società di costruzioni. Il manager ha illustrato i progetti relativi al possibile progetto di fusione tra la stessa Salini e Impregilo, che vede il gruppo impegnato in un’aspra battaglia con la famiglia Gavio. Salini è convinto di poter presentare un progetto convincente che prevede la focalizzazione sul core business e la cessione delle partecipazioni non strategiche di Impregilo. Inoltre, Salini ha anticipato la possibilità di distribuire un dividendo straordinario, compreso tra gli 1,5 e i 2 euro per azione. Infine, il manager ha ribadito la solidità finanziaria dell’azienda, che non si è indebolita dopo l’acquisizione della partecipazione in Impregilo. 

Rush finale da 9 miliardi per l’IMU (MF)
MF ha riportato la notizia che nelle casse del Tesoro sarebbero arrivati 9 miliardi di euro dalla prima rata dell’IMU. Il dato, ancora provvisorio, è stato elaborato tenendo in considerazione le comunicazioni fornite dalle Poste e dalle grandi banche. Di conseguenza, è stato quasi raggiunto l’obiettivo fissato da Governo, che dall’imposta di attendeva un incasso nell’ordine dei 10 miliardi di euro. Il quotidiano finanziario a segnalato che, sulla base di queste indicazioni, si allontana la possibilità di un nuovo aumento delle aliquote della tassa. 

L’Europa, tutte le misure allo studio (Corriere della Sera)
Il Corriere della Sera ha dato ampio risalto alla riunione del Consiglio Europeo, che potrebbe decisiva per le sorti dell’Euro, evidenziando tutti i temi sul tavolo. Il quotidiano ha sottolineato che le questioni spaziano dalla vigilanza della BCE sulle grandi banche alla possibile integrazione delle politiche fiscali dei paesi che hanno adottato l’euro. I vertici dei paesi dell’Unione Europea stanno anche valutando tutte le misure per garantire una maggiore crescita dell’economia. A questo proposito sono stati stanziati 130 miliardi di euro, provenienti dai fondi dell’Unione Europea già programmati.

Mps, Tesoro prossimo socio fino al 3% (La Repubblica)
La Repubblica è tornata sulla vicenda dei nuovi Tremonti Bond che saranno emessi dal Monte dei Paschi di Siena nell’ambito del rafforzamento patrimoniale della banca. Il quotidiano ha segnalato che, nel caso in cui la banca toscana dovesse chiudere il bilancio del 2012 con una perdita, le cedole relative ai titoli saranno pagate in azioni. Di conseguenza, il Tesoro potrebbe diventare azionista di Monte dei Paschi di Siena con una quota fino al 3% del capitale. Inoltre, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha messo altri paletti alla banca: restrizione nella distribuzione di dividendi e assegnazione di bonus, oltre al divieto di acquistare altre banche o società assicurative.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: rassegna stampa

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »