NAVIGA IL SITO

Poste, stretta sul piano industriale (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 12 dic 2014 ore 08:27 Le news sul tuo Smartphone

poste2Il quotidiano economico scrive che ieri si è tenuto a Roma un summit fra l'amministratore delegato di Poste, Francesco Caio, il premier Matteo Renzi e il ministro PierCarlo Padoan. L'oggetto dell'incontro era il nuovo piano industriale 2015-19 della società, che fa perno sulla rivoluzione che Caio vuole attuare nei vari business della società dei recapiti. La data per la riunione del cda che dovrà approvare il documento è fissata per martedì 16 dicembre e per questo motivo il top manager ha calendarizzato in questi giorni una serie di incontri istituzionali per presentare i capisaldi del business plan prima di portarlo in cda.
La rivoluzione pensata da Caio per Poste fa perno su un ridimensionamento dei recapiti,
comparto fortemente in perdita perché il servizio è stato ormai quasi in toto soppiantato dalle mail, per concentrare gli sforzi e le risorse sullo sviluppo di logistica e pacchi (e di conseguenza dell'e-commerce), dell'innovazione delle infrastrutture tecnologiche e dei servizi finanziari e assicurativi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: poste italiane