NAVIGA IL SITO

Plus aggiorna sui Tango Bond

di Edoardo Fagnani 24 gen 2011 ore 08:17 Le news sul tuo Smartphone
Plus, l’inserto del sabato de Il Sole 24 Ore, ha risposto alle e-mail inviate da alcuni lettori che hanno investito nei bond della Repubblica Argentina andati in default nel 2001. Il settimanale ha ricordato che per interrompere i termini di prescrizione è necessario inviare alla banca una raccomandata in cui indicare la data del contratto stipulato con l’istituto e specificare che si intende tutelare i propri interessi, in quanto parte lesa per aver sottoscritto i bond andati in default. Plus consiglia di inviare la raccomandata anche se si è aderito all’offerta pubblica di scambio effettuata nel 2005 e se si è richiesto l’intervento della TFArgentina. Il settimanale ha segnalato che il titolo con codice ISIN: XS0209139244, legato al PIL dell’Argentina, non ha pagato alcun interesse, in quanto il Pil del paese sudamericano non ha superato la soglia che fa scattare l’assegnazione della cedola.


Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tango bond

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »