NAVIGA IL SITO

Più Iva e risparmi dal reddito, ecco il tesoretto di Tria (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 14 giu 2019 ore 06:58 Le news sul tuo Smartphone

italia-bandieraIl quotidiano scrive che dietro il diniego del ministro dell’economia Giovanni Tria e del premier Giuseppe Conte a nuove manovre correttive ci sarebbe “una maxi operazione contabile in cantiere tra la fine di giugno e luglio”. La scadenza sarebbe “il cosiddetto assestamento di bilancio, il provvedimento che va varato ogni anno entro fine giugno per sistemare i conti pubblici in base alle nuove tendenze”. Il Governo conterebbe di trovare una cifra compresa tra i 4 e i 5 miliardi di euro per portare il deficit al 2,1% e convincere la Commissione Europea.

Il denaro arriverebbe dalle entrate tributarie (soprattutto l’Iva spinta dalla fatturazione elettronica), dai dividendi delle aziende di Stato e dalle risorse risparmiate da quota 100 e reddito di cittadinanza.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »