NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Ora l'Argentina torna a far paura (Mf)

Ora l'Argentina torna a far paura (Mf)

di Mauro Introzzi 27 mar 2012 ore 08:51 Le news sul tuo Smartphone
Il giornale finanziario indica che nel paese sudamericano starebbero aumentando i segnali di instabilità. Che non dovrebbero portare a esiti catastrofici come quelli degli anni scorsi, con il default dei Tango Bond, ma che fanno presagire una crisi finanziaria.
La politica nazionalista della presidentessa Cristina Kirchner potrebbe frenare l'afflusso di capitali esteri in Argentina e rimettere quindi in dubbio il settore provato dell'energia dove operano Endesa e Repsol. E ci sarebbero pressioni per trattenere in patria gli utili delle compagnie telefoniche straniere, come Telecom Italia. Telecom Argentina, il cui capitale è in mano al 100% del gruppo italiano guidato da Franco Bernabè, potrebbe non pagare dividendi nel 2012 proprio in ossequio alla politica nazionalistica della Kirchner.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: tango bond
da

SoldieLavoro

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Per legge italiana è il lavoro agile. Per quasi tutti è lavorare da casa. Vediamo cos'è lo smart working, il modo di lavorare che può cambiare la vita Continua »

da

ABCRisparmio

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Nella dichiarazione dei redditi è possibile detrarre le spese per istruzione. Tra queste ci sono quelle per l'asilo, le scuole e l'università. Continua »