NAVIGA IL SITO

Dalle obbligazioni fino alle valute, come riuscire ad ottenere il 2% (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 7 gen 2015 ore 08:12 Le news sul tuo Smartphone

investireIl Corriere della Sera ha fornito alcune ipotesi di investimento in un periodo caratterizzato da forte incertezza sui mercati finanziari e tassi di interesse bassi.
Secondo Angelo Drusiani, collaboratore di Banca Albertini Sys, in caso di bassa propensione al rischio, l’orizzonte temporale di investimento deve essere nell’ordine dei 12-18 mesi, in attesa di valutare i risultati delle prossime decisioni della BCE. L’esperto ritiene che, in uno scenario di bassa inflazione, i titoli di stato italiano offrano ancora un rendimento interessante (circa l’1,86% per il decennale).
Per chi ha una maggiore propensione al rischio Drusiani consiglia di valutare l’investimento in titoli di stato statunitensi, senza trascurare i bond in dollari australiani o neozelandesi, che garantiscono un rendimento del 3%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: strategie di investimento