NAVIGA IL SITO

Npl, più tempo alle banche per le rettifiche sugli stock (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 7 feb 2018 ore 06:52 Le news sul tuo Smartphone

banca_18Il quotidiano economico scrive che in seno alla Vigilanza europea ci sarebbe l’orientamento a “tirare dritto con l’addendum sui crediti deteriorati delle banche (focalizzandolo solo su quelli futuri) per rimandare ai prossimi mesi eventuali nuove strette sullo stock esistente”.

Secondo quanto riporta il Sole24Ore quella delle non performing exposure, è una questione considerata da Francoforte “una delle priorità assolute per il 2018 e i prossimi anni”. Tanto che il tema sarà al centro della relazione sull’attività della Vigilanza che la numero uno del Consiglio di vigilanza bancaria BCE, Danièle Nouy, terrà in queste ore a Francoforte.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: npl , bancari