NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Rassegna stampa economico-finanziaria del 16 maggio 2018

Rassegna stampa economico-finanziaria del 16 maggio 2018

di Mauro Introzzi 16 mag 2018 ore 07:05 Le news sul tuo Smartphone

Enel fa il tutto esaurito con l’ibrido da 1,2 miliardi (Il Sole24Ore)

Il quotidiano economico racconta l’emissione, da parte di Enel, di un’obbligazione ibrida in due tranche a un tasso medio del 3% per complessivi 1,25 miliardi, che ha ottenuto adesione per 3 miliardi di euro. Il gruppo guidato da Francesco Starace ha poi lanciato un’offerta di scambio su un bond ibrido in circolazione da un miliardo (con scadenza 2075 e call per riacquisto prevista nel 2020 e cedola pari al 5%) con nuovi titoli per un valore massimo di 500 milioni alle condizione della prima tranche ibrida emessa ieri.

Secondo quanto indicato dal Sole24Ore “la società elettrica ha potuto muoversi con agilità e con grande anticipo rispetto alle prime opzioni di scadenza previste per questi titoli di lunga durata grazie a una serie di condizioni”.

 

Mps, ai fondi piace la cura Morelli (MF)

Il quotidiano finanziario mette sotto la lente Monte dei Paschi di Siena e riporta i giudizi - positivi - arrivati dagli investitori nel corso del roadshow londinese della banca. I vertici dell’istituto hanno dedicato l’evento ai conti trimestrali appena diffusi, tenendo una cinquantina di incontri.

Secondo quanto scrive MF avrebbero convinto soprattutto “i progressi sulla qualità del credito e sul taglio dei costi”.

Positivo sarebbe stato “il lavoro fatto nel 2017 dalla banca senese, in particolare sulle rettifiche sui crediti, sulla pulizia di bilancio e soprattutto sulle prospettive del biennio relative al miglioramento della qualità del credito”.

 

La battaglia dei cieli tra Usa ed Europa: ‘Aiuti ad Airbus, Boeing danneggiata’ (Corriere della Sera)

Il quotidiano riporta la decisione in appello, in un contenzioso cominciato nel 2004, del WTO sul comparto dell’aviazione. Secondo l’organizzazione mondiale del commercio l’Unione Europea avrebbe favorito, con sovvenzioni illegali il consorzio Airbus, danneggiando la Boeing. 

Secondo quanto scrive il Corriere della Sera, a norma di legge “il governo di Washington, ora, può rivalersi applicando dazi o altre misure restrittive sulle merci in arrivo dal Vecchio Continente”.

Da Bruxelles, intanto, è arrivata la replica della Commissaria al commercio Cecilia Malmstroem a difesa dell’operato dell’Unione Europea.

 

Vodafone si chiude l’era Colao: ‘Giusto lasciare, fase nuova’ (La Repubblica)

Il quotidiano analizza la decisione di Vittorio Colao di lasciare la guida di Vodafone. Il manager di dimetterà a ottobre, dopo dieci anni di leadership e al suo posto arriverà il direttore finanziario Nick Read. 

Secondo quanto ha dichiarato Colao si è trattata di una scelta difficile ma giusta, visto che “Vodafone sta entrando in un nuovo capitolo della sua storia”.

La Repubblica riporta infine le previsioni su quale sarà il prossimo incarico del manager. Molto sostengono che “per il suo curriculum non potrebbe che aspirare a una grande multinazionale” e “i più maliziosi fanno notare che sarebbe anche l’uomo giusto per guidare Tim”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: rassegna stampa
da

SoldieLavoro

Come si verifica una partita Iva?

Come si verifica una partita Iva?

La partita Iva è un codice numerico rilasciato dall'Agenzia delle Entrate a tutti i soggetti esercitanti un’attività rilevante ai fini della tassazione sul valore aggiunto Continua »

da

ABCRisparmio

SPID: cos'è e come funziona il Sistema Pubblico di Identità Digitale

SPID: cos'è e come funziona il Sistema Pubblico di Identità Digitale

L'identità digitale SPID consentirà di accedere con un solo username e password ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati Continua »