NAVIGA IL SITO

Mutui, i tassi sopra il 2%. La prima volta in tre anni (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 11 mag 2022 ore 07:44 Le news sul tuo Smartphone

azioni-italiaSecondo le stime relative al mese di marzo, elaborate dalla Banca d’Italia, il valore dei tassi sui prestiti erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni (comprensivi delle spese accessorie) sono stati pari al 2,01%. Lo scrive Andrea Ducci sul Corriere della Sera. 

A febbraio, il Tasso annuale effettivo globale (Taeg) era all’1,85%, mentre “il valore del 2,01% è il più elevato dall’estate del 2019, quando nell’agosto di tre anni fa l’interesse sui mutui aveva raggiunto il 2,08%”. Stessa dinamica di crescita nei tassi sui nuovi finanziamenti alle imprese, che nel terzo mese del 2022 hanno raggiunto quota 1,23%. Valore che si confronta con l’1,09% di febbraio.

Secondo l’Istat, si legge sul quotidiano, si tratta di segnali che lascerebbero intravedere timori riguardo le prospettive dell’economia, esposta innanzitutto alle conseguenze della guerra in Ucraina.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mutui