NAVIGA IL SITO

Moody's da un po' di fiducia (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 15 ott 2014 ore 08:34 Le news sul tuo Smartphone

moodys2Il quotidiano apre la sua edizione odierna con le parole dell'agenzia di rating Moody's sullo stato del nostro paese. Gli esperti, che hanno deciso di confermare il loro "Baa2" con un outlook "stabile", hanno deciso di promuovere l'azione del governo Renzi. Nella nota di Moody's si legge che "l'accelerazione degli sforzi di riforma dell'Italia, insieme ai bassi costi di finanziamento e all'avanzo primario, mitigano l'impatto del ritorno alla recessione. Qualche parola anche sul Jobs Act, un'iniziativa significativa che rende il mercato del lavoro italiano più flessibile anche se insufficiente per passare da un sistema centralizzato a una contrattazione salariale decentrata.
Moody's stima che l'economia si contrarrà dello 0,3% quest'anno prima di crescere dello 0,5% nel 2015.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: moodys , rating italia