NAVIGA IL SITO

Esiste uno scenario positivo per i mercati azionari

di Redazione Lapenna del Web 2 nov 2020 ore 14:34 Le news sul tuo Smartphone

analisi-tecnica-mercatiSecondo un'analisi di Benjamin Melman - Global CIO di Edmond de Rothschild Asset Management - l'annuncio di un vaccino preannuncerebbe la fine della crisi sanitaria in USA e in tutto il mondo, con annessa liberazione dei risparmi "forzati" delle famiglie. Qualora la politica monetaria dovesse mantenersi favorevole ed espansiva come in questo periodo, il piano di rilancio andrebbe ad accelerare la ripresa della domanda. Al momento, anche dato il ribaltamento delle previsioni elettorali 2016, è impossibile stabilire chi vincerà le presidenziali USA.

Allo stato attuale, esiste uno scenario potenzialmente molto positivo per i mercati. "Ed è per questo che aumentiamo a margine il rischio nei portafogli, anche se ciò significa soffrire di volatilità a breve termine", ha sottolineato Benjamin Melman. Si va così a ridurre il peso dei titoli di stato, poco redditizi e che hanno perso la capacità di proteggere il portafoglio, andando invece a rafforzare titoli ad alto rendimento in Europa. Quest'ultima beneficerebbe inoltre di un allentamento monetario da parte della BCE, che, secondo alcune banche centrali, sembra essere in fase di studio. Melman consiglia inoltre di aumentare il peso delle azioni giapponesi a scapito di quelle europee: lì il mercato gode di un clima sanitario meglio controllato e di una volontà di rilancio dal punto di vista economico in via di rafforzamento - comportamento quasi in contrasto con quello del contesto europeo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: strategie di investimento