NAVIGA IL SITO

L'effetto Draghi migliora il profilo di rischio dell'Italia

di Redazione Lapenna del Web 15 feb 2021 ore 10:49 Le news sul tuo Smartphone

mario-draghi_3Secondo Luigi De Bellis - co-responsabile dell'Ufficio Studi Equita - nonostante il rischio per le finanze pubbliche dell'Italia rimanga alto, l'effetto Draghi (dovuto alla sua credibilità internazionale) ha migliorato drasticamente il profilo di rischio dell'Italia. L'esperto ritiene che la credibilità dell'ex numero uno della BCE a livello internazionale e il continuo supporto agli acquisti della BCE migliorino drasticamente il profilo di rischio dell’Italia e potrebbero spostare flussi di capitale sull`Italia.

Luigi De Bellis ritiene che la leadership al governo di Draghi renderà più facili i rapporti con la BCE e l'UE. "Inoltre Draghi è un sostenitore dell’allentamento fiscale per stimolare l’economia e l’attuale contesto potrebbe rendere più facile l’implementazione della sua politica", ha sottolineato l'esperto.

Luigi De Bellis ha evidenziato che, dal mandato di formare un nuovo governo il 3 febbraio 2021, lo spread BTP-Bund si è ridotto di 25 punti (da 113 punti base a 90 punti base - ai minimi degli ultimi 5 anni, con il rendimento del BTP al 0.48%). m"Ma vediamo spazio per un’ulteriore riduzione, con beneficio soprattutto per i titoli finanziari", ha concluso l'esperto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: spread btp bund