NAVIGA IL SITO

Lite Berlino-Pechino pronto lo stop allo shopping cinese (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 9 giu 2016 ore 07:15 Le news sul tuo Smartphone

germania_6Il quotidiano analizza i rapporti tra Germania e Cina. Berlino starebbe guardando con crescente preoccupazione agli appetiti della Cina per le aziende tedesche. Così il governo Merkel potrebbe varare subito una legge per impedire l’acquisto in settori strategici nazionali. Già nei giorni scorsi il ministro dell’Economia, Sigmar Gabriel, ha dovuto affrontare il tentativo di acquisire un gioiello della robotica come Kuka, per la quale i cinesi di Midea Group sarebbero pronti a sborsare 5 miliardi di dollari. Il ministro sta cercando un consorzio di aziende tedesche che formuli una controproposta per Kuki e ne scongiuri il passaggio in mani straniere.

Nel frattempo il settimanale Zeit scrive che il governo potrebbe approvare quest’estate una legge neo-protezionista che consentirebbe di estendere a molte imprese il concetto di “azienda strategica” per impedire acquisti dall’estero.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cina , macroeconomia germania