NAVIGA IL SITO

Le lettere di Bankitalia: "Troppi ritardi nei prestiti" (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 12 giu 2020 ore 06:58 Le news sul tuo Smartphone

debito-publico-italianoIl Corriere della Sera evidenzia il tema del ritardo nell'erogazione dei prestiti alle imprese da parte degli istituti di credito ed in particolare nell'ambito delle predisposizioni dettate dal Decreto Liquidità. L'articolo di Fabrizio Massaro riporta le dichiarazioni di Banca d'Italia che inviterebbe il sistema ad accelerare i tempi del processo.

Anche Antitrust, secondo il quotidiano, avrebbe intrapreso delle azioni nei confronti di alcune banche tra cui: UniCredit, IntesaSanpaolo, Banca Sella e la società di prestiti Findomestic "per problematiche emerse sia sull’assenza di informazioni sulla tempistica per avere accesso alle varie misure di sostegno sia di chiare indicazioni sugli oneri".

Altre 12 comunicazioni di "moral suasion" sarebbero state inviate ad altrettanti istituti di credito.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bankitalia