NAVIGA IL SITO

Le ricette anticrisi di Francesco Confuorti (Advantage Financial)

di Mauro Introzzi 25 ago 2010 ore 15:02 Le news sul tuo Smartphone
Durante il meeting di Rimini Francesco Confuorti, AD della boutique finanziaria Advantage Financial, ha proposto alcuni punti di riflessione e un’idea di riforma.
Secondo il finanziere è necessario imparare a vivere in modo sostenibile, bisogna rilanciare la crescita nei suoi aspetti fondamentali, aumentare flessibilità, mobilità e qualificazione della forza lavoro e rivedere il ruolo delle istituzioni finanziarie.

Tra i temi di fondo nel rilancio della crescita vi sono la competitività del lavoro, e l’eccessivo peso del debito pubblico. Per contribuire a una maggiore efficienza Confuorti avanza una proposta di riforma che potrebbe mirare contemporaneamente a ridurre l’aliquota sul lavoro straordinario dei lavoratori dipendenti, nel settore pubblico e privato, e a destinare l’impiego di questo specifico ricavo alla riduzione del debito, nazionale e locale. Per esempio, si potrebbe ridurre l’aliquota al 15%, e lo Stato nello stesso tempo si impegnerebbe a destinarne due terzi (il 10%) alla riduzione del debito pubblico nazionale (70% nazionale, 30% locale), e un terzo (il 5%) ad un fondo di anzianità e salute, da costituire in maniera indipendente con le maggiori società assicurative.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »