NAVIGA IL SITO

Lavoro, occupazione ai massimi dal 1977 (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 2 dic 2022 ore 07:35 Le news sul tuo Smartphone

economia-italiaIl tasso di occupazione in Italia sfonda il tetto del 60%, con mezzo milione di nuovi posti di lavoro in un anno, quasi tutti a tempo indeterminato. Il valore non era mai stato così alto dal 1977, primo anno della serie storica Istat.

Secondo quanto riporta Claudia Voltattorni per il Corriere della Sera, a trainare l'occupazione in Italia sono i posti di lavoro stabili, specialmente nella fascia over 50. Diminuiscono anche gli occupati a termine. "Il tasso di disoccupazione è al 7,8%, quelli di inattività al 34,3%. Tra i giovani (fascia 15-24) il tasso di disoccupazione è al 23,9%, in calo del 3,7% rispetto all’ottobre 2021," spiega il quotidiano.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: occupazione