NAVIGA IL SITO

Lagarde: crescita, la politica monetaria non basta (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 12 feb 2020 ore 08:15 Le news sul tuo Smartphone

lagarde-christine-presidente-bceIl quotidiano riporta quanto indicato dalla numero uno della Banca Centrale Europea, Christine Lagarde, durante il suo intervento (il primo dalla sua nomina) nel corso della plenaria dell’Europarlamento di Strasburgo. L'economista ha dichiarato che i governi devono intervenire sulla bassa crescita "perché la politica monetaria espansiva da sola non basta e alla lunga aumenta i rischi collaterali sui redditi dei risparmiatori, sulla valutazione degli attivi, sull’assunzione di rischi e sui prezzi degli immobili".

Nel corso dell'uscita Christine Lagarde ha comunque "respinto le critiche di eurodeputati delle opposizioni rivendicando che le misure non convenzionali della Bce hanno sostenuto la crescita, generando più posti di lavoro e salari più elevati".

Tra gli altri punti toccati, Lagarde ha sottolineato la necessità per la Bce di prepararsi ai cambiamenti climatici visto che influiscono sul contesto in cui operano le banche centrali.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bce , christine lagarde
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »