NAVIGA IL SITO

La recessione degli altri frena l’economia dei Paesi BRIC (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 28 ago 2019 ore 08:16 Le news sul tuo Smartphone

mercati-emergenti_6Il quotidiano mette sotto la lente l’andamento dell’economia dei Paesi emergenti, i cosiddetti BRIC (dall’acronimo Brasile, Russia, India e Cina - ordine scelto solo per la sua musicalità e non per motivi dimensionali).

La Repubblica spiega come oggi queste nazioni abbiano soprattutto un paio di cose in comune: “restano esclusi dal G7, come tale sempre meno rappresentativo dei nuovi equilibri mondiali”. E, soprattutto, “stanno rallentando in simultanea, all’unisono”. Una frenata ella crescita che può preludere al peggio. Il quotidiano analizza caso per caso: la produzione industriale della Cina è scesa del 4,8% rispetto allo scorso anno.

In contrazione anche l’economia indiana, che arriva da quattro trimestri consecutivi di rallentamento. In Brasile salgono invece le tensioni di una recessione tecnica: un rischio che ha spinto ad una fuga dei capitali stranieri.

Infine la Russia, costretta a rivedere al ribasso le sue stime di crescita, peraltro già poco brillanti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »