NAVIGA IL SITO

La Consulta boccia il Jobs act sull’indennità di licenziamento (Corriere della Sera)

di Francesca Secci 27 set 2018 ore 08:39 Le news sul tuo Smartphone

italia-bandieraLa Corte costituzionale, si legge questa mattina nel Corriere della Sera, ha dichiarato illeggittimo determinare "in modo rigido l’indennità spettante al lavoratore ingiustificatamente licenziato".

Pertanto c'è stata una modifica che riguarda i compensi sui licenziamenti illegittimi per motivi disciplinari ed economici in aziende con più di 15 dipendenti. Il giudice non deve più risolvere il risarcimento in base agli anni di servizio, ma deciderà in base alle esigenze del dipendente (ad esempio se ha figli con disabilità o genitori anziani).

I livelli minimi e massimi di indennizzo non variano più tra i 4 e i 24 mesi, ma tra i 6 e i 36 mesi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »