NAVIGA IL SITO

"L'Italia non è più un rischio per l'euro" (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 25 set 2012 ore 08:08 Le news sul tuo Smartphone

Il Corriere della Sera riporta le dichiarazioni formulate da Mario Monti prima della sua partenza per New York, dove resterà fino a giovedì. Secondo il premier l'Italia non è più un problema per la zona euro. Monti evidenzia che "il 2013 sarà un anno di crescita, anche se il motore dell'economia si avvierà lentamente, trattenuto dal peso del passato".
Il nostro paese, intanto, ha ricevuto i complimenti dell'Ocse. Il suo segretario generale, Angel Gurria, che ha parlato di "decisioni coraggiose prese dall'uomo giusto nel momento giusto e al posto giusto".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mario monti , crisi italia