NAVIGA IL SITO

L’addio di Sabelli all’Alitalia “Tre anni e mezzo massacranti” (La Repubblica)

di Edoardo Fagnani 9 feb 2012 ore 08:11 Le news sul tuo Smartphone
Secondo quanto scritto su La Repubblica l’amministratore delegato di Alitalia, Rocco Sabelli, avrebbe deciso di lasciare la carica ricoperta nella compagnia aerea. Il quotidiano segnala che la motivazione principale di questa decisione risiede nel mancato obiettivo di raggiungere il pareggio operativo nel bilancio del 2011. Ma esistono altri motivi. Come la mancata fusione con AirFrance-KLM, che nei mesi scorsi sembrava a portata di mano. Inoltre, secondo Sabelli, nel settore aereo non sarebbero necessarie liberalizzazioni. Al contrario, servirebbe un oligopolio per poter garantire servizi migliori.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: alitalia