NAVIGA IL SITO

Il Tesoro batte cassa con CDP: 800 milioni di extra-dividendo (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 21 giu 2019 ore 05:57 Le news sul tuo Smartphone

cdpIl quotidiano descrive la decisione di Cassa Depositi e Prestiti che, su richiesta del governo, ha convocato un’assemblea il 28 giugno per deliberare la distribuzione di dividendi extra per 960 milioni a valere sul residuo utile 2018. Ciò significa che al ministero del Tesoro, che di CDP è azionista di maggioranza, andranno circa 800 milioni, dopo che nel mese di maggio erano stati distribuite cedole (a soci pubblici e privati) per 1,554 miliardi. La mossa dell’esecutivo è chiara: si cercano risorse per ridurre il deficit 2019 ed evitare la procedura di infrazione Ue. Secondo quanto scrive Il Sole24Ore, infatti, “i fondi saranno utilizzati nell’assestamento di bilancio per mostrare il deficit al 2,1% indicato ieri dal premier Conte; e scritti in un atto ufficiale che sarà inviato a Bruxelles la prossima settimana”.

Tuttavia, avvisa il quotidiano, “non vanno trascurate le possibili obiezioni Ue: perché i dividendi extra limano senza dubbio il debito, ma l’impatto sul deficit andrebbe motivato sostenendo un loro carattere strutturale”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cassa depositi prestiti
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »