NAVIGA IL SITO

Il Fmi riduce ancora le stime: Italia fanalino di coda nel G7 (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 24 lug 2019 ore 07:45 Le news sul tuo Smartphone

previsioni-mercatoNelle sorse ore il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al ribasso le stime sull’andamento dell’economia mondiale. A causa delle incertezze sugli scambi commerciale e del peggioramento della situazione nei Paesi emergenti, la crescita prevista per quest’anno e per il 2020 è stata ridotta di un decimale, al 3,2 e al 3,5%. 

In peggioramento anche le prospettive sul nostro Paese: “l’Italia si conferma fanalino di coda in Europa e nel G7, con un tasso di incremento dell’economia che per quest’anno è stato confermato ad appena lo 0,1%, ma per il 2020 è stato ritoccato al ribasso di un decimale, allo 0,8%”. Secondo quanto riportato dall’aggiornamento del World Economic Outlook diffuso ieri, “in Italia l’incertezza sulla politica di bilancio resta simile a quella riscontrata in aprile”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fmi

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »