NAVIGA IL SITO

I mercati finanziari ai tempi del coronavirus

di Edoardo Fagnani 2 mar 2020 ore 11:33 Le news sul tuo Smartphone

investimenti-europaNell'ultima settimana i mercati azionari hanno subito una pesante correzione, in scia alla diffusione dei contagi da coronavirus al di fuori dalla Cina, in particolare nel Nord Italia.

Secondo Antonio Anniballe - gestore del team Multi Asset Italia di GAM (Italia) SGR - questa situazione ha segnato per molti osservatori il passaggio da un episodio limitato a Cina e area asiatica, per quanto molto rilevante, ad uno di portata potenzialmente globale.

 

L'esperto ritiene che nel breve termine questo stato di cose crei uno scenario piuttosto scivoloso. "Alcuni fattori tecnici (ven­dite sistematiche dei CTA, posizionamento operatori e hedge fund) e altri fondamentali (valutazioni non a buon mercato, possibili revisioni al ribasso degli utili) indicano che la volatilità potrebbe mantenersi elevata nelle prossime settimane", ha precisato Antonio Anniballe.

L'esperto ha ricordato la concomitante presenza del super Tuesday delle primarie democratiche, passibile di rendere più concreta la candidatura di Sanders, notoriamente inviso agli ambienti di mercato.

 

Tuttavia, Antonio Anniballe ha precisato che, se l’effetto del virus risulterà transitorio, i precedenti insegnano che nel medio termine i riflessi sui mercati saranno limitati. "È molto probabile che ci sia l’ennesima risposta delle Banche Centrali (in prima battuta della Fed) che, come accaduto per la guerra dei dazi, potreb­bero fornire una nuova put alle quotazioni", ha evidendo l'esperto, secondo cui "proprio questi interventi dovrebbero continuare a tenere compresse le curve obbligazionarie, preservando il più importante fra i fattori di supporto del mercato: il there is no alternative, l’assenza di alternative convincenti ai rendimenti azionari".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.