NAVIGA IL SITO

Grecia, caos dopo le urne, il governo è impossibile (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 8 mag 2012 ore 09:52 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano evidenzia che dopo le elezioni dello scorso fine settimana, in Grecia la strada verso il governo è decisamente in salita. Nelle scorse ore Antonis Samaras, il leader di Nea Demokratica cui era stato affidato l'incarico per un esecutivo di unità nazionale, ha già rassegnato il suo mandato nelle mani del presidente Karol Papoulias perché "non ci sono le condizioni".
Ora l'incarico passa a Syriza, partito della sinistra radicale. Che nell'ultima tornata elettorale ha quadruplicato i consensi e battuto i socialisti di Pasok. Ma la situazione è tutt'altro che rosea. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: crisi grecia , economia grecia