NAVIGA IL SITO

Good bank, più vicina un’intesa con Bruxelles (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 27 set 2016 ore 07:06 Le news sul tuo Smartphone

banca2_3Il quotidiano economico aggiorna sulla situazione delle 4 banche finite in risoluzione a fine 2015 (Banca Marche, Banca Etruria, Carichieti e Cariferrara), le cui good bank (ovvero le parti sane) sono in vendita. Gli asset degli istituti sono alla base del confronto fra Roma e Bruxelles per un nuovo rinvio - che ora appare più probabile - del termine del 30 settembre fissato per la cessione.

In queste ore sembra che le posizioni siano più vicine e una conferma della positività dell’interlocuzione con Bruxelles è poi arrivata ieri dalla lettera che il presidente delle quattro banche, Roberto Nicastro, ha inviato ai circa 6mila dipendenti degli istituti. Nella missiva il banchiere spiega che l’esigenza di mettere insieme le diverse tessere del mosaico richiede sforzi, impegni e tempi aggiuntivi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: good bank