NAVIGA IL SITO

Gas record, un nuovo decreto per abbassare le bollette (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 26 ago 2022 ore 07:34 Le news sul tuo Smartphone

tubi-gasIl prezzo dell'elettricità continua a crescere a livelli allarmanti: in Italia, Francia e Germania si sono superati i 700 euro al megavattora. Il prezzo italiano ha raggiunto la cifra record di 718,71 euro. Anche il gas cresce, e sulla piattaforma Ttf Amsterdam ha superato i 321 euro al megawattora. Secondo quanto riportato da Enrico Marro per il Corriere della Sera, si tratta di livelli insostebili, rispetto ai quali si sarebbe già avanzata l'ipotesi di un decreto calmierante.

Pare però necessario agire su due piani: in primis fissare il prezzo del gas, e al momento la discussione è in corso in sede di Unione Europea. Il secondo piano è su un livello nazionale, e riguarda "nuovi aiuti a imprese e famiglie e la loro copertura, visto che un governo per gli affari correnti non potrebbe ricorrere a nuove tasse né a scostamenti di bilancio". Tuttavia, senza un prezzo fisso a livello europeo, difficilmente questa operazione sarebbe fattibile senza aumentare il deficit dell'Italia. Secondo le indiscrezioni trapelate dal Tesoro al quotidiano, la prudenza è al primo posto. Sebbene le entrate tributarie stiano andando meglio del previsto, si potrebbe contare solo su una cifra che non supera i 2 miliardi di euro.

Le decisioni tecniche sulle effettive misure calmieranti verranno prese la prossima settimana. Il problema, però, sono le bollette. L’azzeramento degli oneri di sistema e il credito d’imposta prorogati nel decreto Aiuti bis sono del tutto insufficienti ad attutire la crescita dei prezzi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.