NAVIGA IL SITO

Il G20 spinge sulla tassa globale. Volata finale per l’ok a fine luglio (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 8 apr 2021 ore 08:00 Le news sul tuo Smartphone

world_2Si avvicinerebbe l’ufficialità dell’intesa sulla minimum tax globale. Lo avrebbe precisato il ministro dell’Economia Daniele Franco secondo quanto riportato da Roberto Petrini su La Repubblica. Durante la conferenza stampa seguita al G20 di Roma, il ministro avrebbe infatti precisato che la misura dovrebbe essere siglata a fine luglio nel prossimo meeting delle venti maggiori economie del globo.

L’aliquota minima d’imposta per le imprese multinazionali dovrebbe essere in grado di recuperare parte dei 117 miliardi di dollari che il Tax Justice Network attribuirebbe all’erosione. Lo schema prevederebbe due “pilastri”. Il primo riguarderebbe le web company e stabilirebbe un nesso più stringente tra web company e territorio, come ad esempio il fatturato, in modo da “catturare” anche le compagnie più sfuggenti.

Il secondo stabilirebbe un livello minimo di tassazione per le imprese multinazionali in tutti i paesi. Il ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire avrebbe parlato di una aliquota mondiale del 10-15 per cento, ma gli Usa mirano anche più in alto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: g20
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »