NAVIGA IL SITO

Fmi farnetica sul prelievo forzoso (MF)

di Edoardo Fagnani 16 ott 2013 ore 07:40 Le news sul tuo Smartphone
MF ha pubblicato un articolo molto critico sul Fondo Monetario Internazionale. Nell’ultimo Fiscal Monitor redatto dall’istituto guidato da Christine Lagarde, infatti, è scritto che il metodo più efficace per riportare il debito ai livelli pre-crisi in 15 paese dell’Unione Europea è quello di prevedere un prelievo forzoso del 10% della ricchezza privata, piuttosto che favorire misure che alimentino l’inflazione. Il quotidiano finanziario ha segnalato che questa idea ricorda da vicino quanto attuato dal governo Amato nel 1992. In quell’occasione nella notte tra il 9 e il 10 luglio dai conti correnti degli italiani venne prelevato il 6 per mille sulle somme depositate.
Secondo MF, la decisione di procedere con un prelievo forzoso sarebbe inutile e anche deleteria, in quanto un’eventuale intervento della Troika innescherebbe un’immediata fuga dei capitali e una pericolosa corsa agli sportelli. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fmi , debito pubblico