NAVIGA IL SITO

FMI avverte: Italia, crescita lenta. Sì al reddito, ma va corretto (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 30 gen 2020 ore 07:56 Le news sul tuo Smartphone

italia-soldiIl quotidiano riporta le indicazioni del Fondo Monetario Internazionale sui conti pubblici italiani. L'ente ha evidenziato come l’Italia viaggi "con redditi medi per abitante del 7% sotto ai livelli del 2007". Questa dimensione continua a "perdere terreno rispetto ai Paesi comparabili perché il ritmo a cui si muove l’economia è il più basso nell’Unione Europea e rischia di restare tale nei prossimi cinque anni".

Secondo il Fondo Monetario Internazionale il deficit 2020 si attesterà al 2,4% contro il 2,2% stimato dal governo. Così il debito pubblico sarebbe "destinato a restare per anni attorno al 135% del PIL, per poi salire nel lungo periodo a causa della spesa pensionistica".

I tecnici di Washington hanno contestualmente fornito dei suggerimenti. Anche sul reddito di cittadinanza, "giudicato troppo elevato per incentivare al lavoro, specie per i single, e limitato quindi penalizzante per le famiglie più numerose e più povere".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fmi

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »