NAVIGA IL SITO

Flotta a terra dopo 56 anni. Air Italy si ferma, 1.200 esuberi (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 12 feb 2020 ore 08:18 Le news sul tuo Smartphone

airitaly-logoCome nelle attese, rilanciate da diversi organi di stampa nelle scorse ore, il consiglio di amministrazione di Air Italy riunitosi ieri, ha deciso per la liquidazione della società, assicurando fino al 25 febbraio i collegamenti attualmente operativi.

La compagnia chiude così la sua storia, dopo 56 anni di attività. Il gruppo ha iniziato ad operare nel 1963 con la livrea Alisarda e poi Meridiana. Secondo quanto scrive La Repubblica "il governo - colto di sorpresa - si ritrova l’ennesimo problema da risolvere: ci sono 1.200 posti di lavoro a rischio, oltre ai collegamenti da e verso la Sardegna".

Ma cosa succederà alle persone (che il Codacons stima in 35mila) che hanno biglietti per voli successivi al 25 febbraio? Dopo quella data gli utenti saranno riprotetti da altre compagnie. In alternativa potranno chiedere la restituzione integrale del prezzo dei biglietti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa è e a cosa serve l'Isee

Cosa è e a cosa serve l'Isee

L’Isee è una sorta di "carta di identità" economica in base alla quale la pubblica amministrazione valuta se un cittadino ha diritto o meno a determinate prestazioni o agevolazioni Continua »