NAVIGA IL SITO

Fed: crescita al 6,5% ma nessun rialzo dei tassi prima del 2024 (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 18 mar 2021 ore 07:25 Le news sul tuo Smartphone

pil-usa_6La Fed lascerà i tassi di interesse azzerati fino al 2024, per sostenere la ripresa post-Covid, e Wall Street tira un sospiro di sollievo. Nello stesso momento dell'annuncio Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq hanno festeggiato con un rialzo. Lo scrive Marco Valsania sul Sole24Ore. 

Positive le stime della banca centrale sul Pil Usa. Nel nuovo outlook mediano dei vertici Fed, la crescita è prevista al 6,5% nell’anno in corso. Seguirà un 3,3% nel 2022 e un 2,2% nel 2023. In diminuzione la disoccupazione, prevista al 4,5% entro dicembre. L’inflazione quest'anno lieviterà del 2,4% sopra il target ideale, ma sarà una fiammata per poi tornare attorno al 2%. La Fed proseguirà inoltre negli acquisti di titoli del Tesoro e bond garantiti da mutui per almeno 120 miliardi di dollari al mese.

Unico segnale di dubbi, al momento, è l’aumento da cinque a sette nel numero di alti funzionari che scommettono su una stretta tra il 2022 e il 2023.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fed