NAVIGA IL SITO

Effetto Brexit sulle Borse: Amsterdam sorpassa Londra (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 12 feb 2021 ore 07:32 Le news sul tuo Smartphone

saperlo_come-trovare-lavoro-a-londraIl Financial Times ha scoperto che a gennaio 2021, il primo mese dopo la Brexit, la borsa di Amsterdam ha trattato 9,2 miliardi di euro in azioni al giorno, il quadruplo rispetto a dicembre 2020, divenendo il massimo hub azionario europeo. Secondo quanto riportato da un articolo di Repubblica di Antonello Guerrera, Amsterdam ha guadagnato terreno anche nel mercato dei derivati e secondo IHSMarkit negli "swap" in euro la fetta di Londra si è ristretta dal 40% al 10%, avvantaggiando americani e olandesi.

La situazione a Londra è tesa. Il Governatore della Banca d'Inghilterra, Andrew Bailey, teme che l'Europa voglia tagliarli fuori: l'equivalenza finanziaria per far operare le compagnie finanziarie britanniche in UE e con clienti UE non è stata ancora concessa nonostante gli accordi di libero scambio. Downing Street attacca: "Abbiamo sottoposto da molto tempo tutta la documentazione necessaria all'UE per ottenere l'equivalenza finanziaria, ma non ci è stata concessa, nonostante il nostro sistema di regole chiaro e rigoroso. Perciò un certo numero di azioni, prima scambiate a Londra, ora si sono spostate nelle piazze affari europee".

Sebbene i volumi complessivi finanziari di Londra rimangano 75 volte superiori a quelli di Amsterdam, l'Inghilterra teme che questo sia solo l'inizio di un lento declino.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: brexit