NAVIGA IL SITO

Edmond de Rothschild ancora positiva sull'azionario

di Edoardo Fagnani 25 ago 2014 ore 16:14 Le news sul tuo Smartphone
Edmond de Rothschild continua a prediligere il mercato azionario, nonostante i recenti rischi geopolitici che hanno interessato l’Europa negli ultimi mesi.

strategia_4Nell'ambito dell’asset allocation del mese di agosto, Bejamin Melman, Head of Asset Allocation and Sovereign Debt di Edmond de Rothschild, ha fornito tre motivazioni a sostegno di questa strategia.
In primo luogo, nonostante l’economia europea manifesti segnali poco incoraggianti, la compagnia ritiene che sia possibile beneficiare dell’azione trainante di Stati Uniti e Germania.
Inoltre, secondo l'esperto, i dati aziendali delle società europee al termine del primo semestre dell’anno hanno registrato risultati crescenti e i margini di miglioramento attualmente sono ampi.
Infine, Bejamin Melman ritiene che, in contrasto con la Fed e la Bank of England, la BCE sarà la più grande banca centrale a mantenere una politica accomodante duratura.

Edmond de Rothschild ha anche rafforzato il proprio posizionamento sull’azionario giapponese, dal momento che le società del Sol Levante hanno iniziato a distinguersi tra i Paesi industrializzati in quanto già avviate verso la crescita degli utili e l’espansione dei margini. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.