NAVIGA IL SITO

Deficit, in arrivo la procedura europea. Il verdetto atteso per il 21 novembre (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 1 nov 2018 ore 08:43 Le news sul tuo Smartphone

italia-euroIl Corriere della Sera ha segnalato che il 21 novembre la Commissione Europea potrebbe applicare all’Italia la procedura europea per deficit eccessivo. “Poche volte in tempi recenti si era registrato un consenso tanto ampio nella Commissione Ue per una scelta così rilevante, secondo varie voci convergenti dall’interno dell’istituzione”, ha evidenziato il quotidiano.

Già nei prossimi giorni la commissione pubblicherà le previsioni economiche per il 2019. I dati relativi all’Italia dovrebbero mostrare una crescita del Pil inferiore a quella stimata dal governo, mentre dovrebbe essere rivista al rialzo la stima sul debito pubblico: di conseguenza il deficit risulterebbe superiore al 2,4% annunciato dal governo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: legge di bilancio

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »