NAVIGA IL SITO

De Lise (commercialisti): “Parole Nordio siano occasione per migliorare sistema fiscale”

Il commento Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili

di Redazione Soldionline 20 giu 2023 ore 14:33

A cura di LABITALIA

mucchio-di-euro“Accogliamo con favore la dichiarazione del ministro della Giustizia, Carlo Nordio: affermare che un imprenditore non riuscirebbe a rispettare tutti gli adempimenti (con la certezza di essere esente da ogni responsabilità amministrativa, civile e penale) anche se avesse a disposizione un esercito di commercialisti, è una presa d’atto da parte della politica di quello che noi diciamo da anni: in Italia la burocrazia e l’iper regolamentazione rendono difficile, se non impossibile, il corretto funzionamento del sistema economico-fiscale”. Lo afferma Matteo De Lise, presidente Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili.

“Ritengo che le parole del ministro, dunque, non siano -spiega- un incentivo all’evasione ma lo spunto per migliorare la macchina finanziaria del Paese ed esaltare il valore e la funzione sociale dei commercialisti". "Alla politica chiediamo - aggiunge De Lise - di semplificare e ragionare sulle responsabilità, per permettere ai professionisti di lavorare al meglio, agli imprenditori di pagare le tasse ma anche allo Stato di incassare di più e con maggiore facilità”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.