NAVIGA IL SITO

Dazi, giravolta di Trump: "ora trattiamo con la Cina" (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 27 ago 2019 ore 09:01 Le news sul tuo Smartphone

usa-cina-domandeIl quotidiano aggiorna sulle ultime dichiarazioni di Donald Trump in tema di guerra commerciale con la Cina. Dopo le indicazioni bellicose di venerdì (con la minaccia di colpire la totalità delle importazioni cinesi e il consiglio alle aziende americane di lasciare il paese asiatico), l'inquilino della Casa Bianca ha avuto ieri parole più concilianti: durante il G7 "ha evocato a più riprese dei segnali accomodanti ricevuti da Pechino. Ha detto che nella serata e nottata precedente c’erano state telefonate tra i due governi, confermando la chiara volontà cinese di riprendere le trattative. Si è detto a sua volta felice che le cose possano aggiustarsi".

Secondo La Repubblica, però, "la velocità con cui cambiano i messaggi dalla Casa Bianca, costringe a usare cautela".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: dazi