NAVIGA IL SITO

La Commissione Europea colloca un bond dual tranche

di Redazione Lapenna del Web 11 ott 2023 ore 10:44 Le news sul tuo Smartphone

europa_14La Commissione Europea, che emette bond per conto dell'Unione Europea, ha collocato un bond per un ammontare di 7 miliardi di euro, nell'ambito del decimo collocamento sindacato del 2023. L'operazione dual tranche è consistita nell'emissione di un nuovo bond da 4 miliardi di euro a scadenza ventennale (4 aprile 2044) e della riapertura di un bond con scadenza il 5 ottobre 2026 (cedola del 2,75%) per un ammontare di 3 miliardi di euro.

Nel dettaglio, il titolo in scadenza il 4 aprile 2044 ha una cedola del 4%. Il bond è stato collocato a un prezzo di riofferta di 99,785, equivalente a un rendimento lordo del 4,017%.

La riapertura del bond in scadenza il 5 ottobre 2026 è stato ricollocato a un prezzo di riofferta di 98,292, equivalente a un rendimento lordo di 3,364%.

Le emissioni hanno ricevuto una domanda complessiva per oltre 86 miliardi di euro, oltre 12 volte il volume del collocamento.

La Commessione Europea ha precisato che le risorse raccolte con il collocamento saranno utilzzate per finanziare il programma NextGenerationEU e il Macro-Financial Assistance+ programme per l'Ucraina.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond