NAVIGA IL SITO

Come vasi comunicanti

Una grande opportunità, la globalizzazione, che apre nuovi sbocchi e nuovi mercati, ma anche una minaccia di impoverimento e nuovi squilibri. Fino a trasferimento di ricchezza completato

di La redazione di Soldionline 5 giu 2008 ore 11:55

Molto ha fatto la tecnologia, costruendo autostrade informatiche ormai accessibili a tutti ed azzerando di fatto le distanze in molti settori, primo tra tutti la finanza. Il denaro è diventato completamente virtuale e gli investimenti si spostano con sempre più velocità, là dove sono più redditizi.

La ricchezza ha aumentato la sua liquidità e, come nei vasi comunicanti, si trasferisce negli spazi liberi, nel trasferimento di risorse ci sarà sempre un vaso che si riempie a scapito di un altro che si svuota.

Partendo dal principio dei vasi comunicanti, e trasferendo il modello alle altre cose trasferibili, oltre il denaro, cioè alcune merci e le persone, è evidente che, fino a quando il trasferimento non è completato, nel senso che si raggiunge un punto di equilibrio, si provocano degli squilibri che si evidenziano nel miglioramento delle economie verso il cui flusso di risorse economiche procede a danno di altre da cui il flusso di risorse economiche parte.

I giganti economici mondiali oggi sono i paesi con alta disponibilità di mano d'opera a basso costo e che consentono alle aziende transnazionali di poter allocare gli investimenti col miglior ritorno economico possibile.

L'economia di paesi come l'Italia non ha alcuna possibilità di competere sullo stesso terreno poiché le regole ed i regolamenti interni non consentono di comprimere i costi ai livelli dei competitor, nonostante l'immigrazione abbia, di fatto, calmierato il costo medio della mano d'opera. Anche i flussi migratori seguono la regola dei vasi comunicanti.

Ci sono molte ricette che vengono proposte per gestire il fenomeno, protezionismi, aumento della competitività del sistema, innalzamento della qualità delle merci interne, investimenti in ricerca e sviluppo, ma tutte, a mio parere, dovrebbero essere pensate ed attivate in funzione del benessere di tutta la società, che vuol dire delle singole persone.

Purtroppo, però, sembra ci si stia avvitando nella direzione di un appiattimento verso il basso, dove, seguendo il principio dei famosi vasi comunicanti, toccherà, ad ogni singolo, abbassare il proprio tenore di vita, mentre si alzerà quello del cittadino cinese, nella speranza che ci sia un pareggio ed un nuovo equilibrio al livello più alto possibile.


Collabora con noi. Chiunque può collaborare allo sviluppo di Soldionline. L'unica condizione è avere delle conoscenze e delle idee, e la voglia di condividerle con gli altri. E che queste idee riguardino la finanza e i suoi dintorni. Per proporsi basta scrivere a marcodelugan@soldionline.it.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »