NAVIGA IL SITO

Così Buffett fa ancora scuola (Plus - Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 25 mag 2015 ore 06:41 Le news sul tuo Smartphone

warren_buffett_1L'inserto settimanale del quotidiano economico spiega come sarebbe replicabile l'approccio di Warren Buffett anche dai piccoli investitori. Nei mercati sempre più globali e informatizzati resiste il fascino di alcuni grandi investitori, capaci di condizionare il mercato nel bene e nel male e il guru statunitense continua a ottenere grandi risultati. Per battere sistematicamente i mercati serve sicuramente azzeccare i titoli giusti ma anche conta moltissimo il risk management. Per il piccolo risparmiatore un’alternativa è quella di puntare sui fondi dei fondi per cercare di cogliere le migliori opportunità sul mercato andando a selezionari i gestori più interessanti. Tra tutti i guru Warren Buffett è sicuramente quello più replicabile e quello che storicamente ha garantito ritorni in tutte le condizioni di mercato, dalle fasi di euforia alle grandi crisi. Negli ultimi 25 anni il suo titolo, Berkshire Hathaway, ha performato il 3000%.
Uno degli indicatori più seguiti maggiormente dal board di Berkshire Hathaway è quello del Roe (return on equity), che deve superare una determinata soglia. Poi tengono molto in considerazione è importante ma non decisivo il beta, vale a dire la  volatilità rispetto all’indice che deve essere contenuta.
Stesso discorso per il debito, al di sotto di certe soglie. Riflettori puntati anche sul price earning, il rapporto prezzo/utili, sostanzialmente minore di 15 e il payout ratio, vale a dire la quota degli utili da distribuire con dividendi, inferiore al 60%.

LEGGI: Il blog su Warren Buffett

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: warren buffett

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »