NAVIGA IL SITO

Cdp: 92 miliardi per la crescita: “Ilva e Alitalia, pronti a entrare” (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 29 mar 2018 ore 07:49 Le news sul tuo Smartphone

alitalia-logoIl Corriere della Sera ha riportato le dichiarazioni di Fabio Gallia, amministratore delegato della Cassa Depositi e Prestiti, gruppo che fa capo per quasi l’83% al Tesoro. Il manager si è detto disponibile a entrare nel capitale dell’ILVA e non esclude in futuro di rilevare una quota di minoranza in Alitalia, ma solo sulla base di un piano industriale sostenibile.

Le dichiarazioni sono state rilasciate dall'amministratore delegato in occasione della presentazione del progetto di bilancio del 2017, chiuso con un utile netto di 2,2 miliardi di euro, in aumento del 33% rispetto al risultato ottenuto nell’esercizio precedente. A fine anno la Cassa Depositi e Prestiti poteva contare su un patrimonio netto di gruppo di 35,9 miliardi di euro. Inoltre, nel triennio 2015/2017 la CDP “ha mobilitato per l’economia italiana (comprensivi delle garanzie da fondi Juncker) 92 miliardi e nello scorso anno 33,7 miliardi”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cassa depositi prestiti , alitalia