NAVIGA IL SITO

Bond subordinati: l’ipotesi di una restituzione del 30% (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 9 dic 2015 ore 07:18 Le news sul tuo Smartphone

Secondo quanto scrive il quotidiano il Governo starebbe studiando una soluzione per correre in aiuto degli acquirenti dei bond subordinati “azzerati” di Banca Marche, Banca Etruria, CariChieti e Cassa Ferrara, le 4 banche in crisi oggetto di risoluzione nei giorni scorsi. Secondo il quotidiano la soluzione è però da studiare con prudenza, perché c’è il rischio che le nuove norme possano essere censurate da Bruxelles e che costituiscano un precedente pericoloso nell’ordinamento italiano. Il problema è che si possa creare una disparità di trattamento tra le varie forme d’impiego del capitale di rischio o tra i settori di investimento. Ed ancora, offrire un trattamento di favore agli obbligazionisti subordinati delle sole 4 banche potrebbe rivelarsi discriminatorio rispetto ad altri interventi passati.
bond2_1Il Governo starebbe considerando la possibilità di far intervenire un Fondo dotato di circa 100 milioni di euro. Tale fondo sarebbe partecipato dalle sole banche o allargato ad una partecipazione pubblica (un'ipotesi però che qualcuno considera d’ostacolo rispetto alla normativa europea). Una somma simile permetterebbe di rimborsare circa il 30% dell’esposizione dei possessori dei bond subordinati.
Un'altra opzione sarebbe quella di concedere agli obbligazionisti che hanno perso il capitale una sorta di credito d’imposta da far valere, in compensazione, negli anni successivi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond , banca popolare etruria e lazio

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »